G R A Z I E   A   T U T T I   V O I !

Grazie per il vostro sostegno senza il quale quest’avventura non sarebbe potuta diventare realtà.
Grazie per credere che il cambiamento sia possibile e che il contributo di ciascuno possa portare a migliorare le condizioni di molti bambini in difficoltà.

Anche quest’anno il Gusto per La Ricerca è giunto al termine.
I sorrisi, la generosità , il lavoro di squadra, l’entusiasmo di tutti i protagonisti hanno reso possibile, ancora una volta, la realizzazione di un evento memorabile, rivolto ad un fine maggiore.
Prima dunque che il ricordo di tale giornata si affievolisca, vogliamo rivolgere un enorme e sincero Grazie a tutti coloro che hanno contribuito al suo successo.

Grazie agli chef, Pino Cuttaia (La Madia), Alexandre Gauthier (La Grenouillere), e Fulvio Pierangelini (direttore creativo della Rocco Forte Hotels a Roma), che hanno messo a disposizione la loro arte e professionalità.

Grazie agli altri protagonisti che hanno arricchito con i loro prodotti l’offerta gastronomica.
Eugenio Pol (Vulaiga) con le sue particolari varietà di pane dell’alta Valsesia; Luciano Serra e i suoi incredibili formaggi. Andrea e Mauro Lorenzon (La Mascareta e CoVino, Venezia) per l’aperitivo a base di ostriche e sarde.

Grazie a tutti gli sponsor che hanno generosamente donato i lotti messi all’asta: Damilano, Steinbruck Italia, Lis Neris, Ca’ del Bosco, Gravner, Moët & Chandon, Les Cretes, Uberti, Montenisa, Bellavista, Capovilla, Pauly, Pujatti, Frescobaldi, Anselmi, Fontodi, Joselito, Agroittica, Garbole, Pelissero, Arizona, Le vigne di Zamò, Selvapiana, Rossi&Rossi, Les Caves de Pyrene, Vino & Design, Billecart-Salmon, Fèlsina, Catherine & Pierre Breton, Le Maurice, La Perla del Sud.

Grazie agli sponsor che hanno fornito alcune delle materie prime per il pranzo:
Comit, Sardamar, Selecta e Valverde.

Grazie agli sponsor che hanno contribuito alla logistica, all’organizzazione e alla comunicazione: Alajmo Events, Helvetika, Tipografia Veneta, Grafiche quattro, Pandolfo Alluminio, H-ART, Spin Internetworking, Hotel Le Calandre, Hotel Gritti, il sig. Ivano Ministeri per i transfer e Alessia Della Mutta per il servizio di babysitting.

Un ringraziamento particolare a Riccardo Donadon di H-FARM e a Massimiliano Ventimiglia di H-ART e a tutto il team di Angela, la chef di H Farm, per aver messo a disposizione la bellissima location e per aver supportato in maniera impeccabile l’organizzazione e il coordinamento di tutto l’evento.

Grazie infine a tutti voi! Grazie per il vostro sostegno senza il quale quest’avventura non sarebbe potuta diventare realtà. Grazie per credere che il cambiamento sia possibile e che il contributo di ciascuno possa portare a migliorare le condizioni di molti bambini in difficoltà.

Contribuisci anche tu

Per fare una donazione ti preghiamo di effettuare un bonifico intestato a
Il gusto per la Ricerca Onlus
IBAN: IT13 U062 2562 8901 0000 0007 042

Ti ringraziamo!

100%

SOLIDARIETÀ


Tutti coloro che lavorano per Il Gusto per la Ricerca,
a partire dagli organizzatori sino al personale e agli chef coinvolti,
operano gratuitamente.

Tutto il denaro raccolto viene interamente donato.

VISUALIZZA I RISULTATI

I SOSTENITORI DI QUESTA EDIZIONE: