L’EDIZIONE 2012

Venezia – Chiostro Abbazia di San Gregorio – 06/05/2012

Un tavolo unico per 100 posti totali, tutti rivolti al centro del magnifico chiostro dell’Abbazia dove è stata installata una cucina in cui gli chef hanno realizzato i piatti a vista e in diretta. Questa la suggestiva location che ha caratterizzato la nona edizione del “Gusto per la Ricerca”. Gli chef coinvolti nella gioiosa “performance” sono stati i pluristellati Antonino Cannavacciuolo, Moreno Cedroni, Giancarlo Perbellini, Mauro Uliassi, Italo Bassi, Riccardo Monco, Niko Romito, Gianluca Fusto, Fulvio Pierangelini, Massimiliano Alajmo, oltre a Mauro e Andrea Lorenzon con le loro celebri ostriche. Una selezione di prestigiosi champagne e spumanti, curata da Giorgio Pinchiorri e Raffaele Alajmo, e un’asta curata dal Gastronauta Davide Paolini hanno completato degnamente il quadro di questo evento incorniciato dalla magia veneziana.
L’intero ricavato di

151300

è stato devoluto alla Fondazione Città della Speranza, alle associazioni Salus Pueri e LifeLine e alla Casa Famiglia Pio X di Venezia.