NASCE TAVOLI TRASPARENTI

il nuovo progetto de Il Gusto per la Ricerca.

Nasce “Tavoli trasparenti“, il nuovo progetto de Il Gusto per la Ricerca, in collaborazione con H-Art, società incontrata in H-Farm durante il pranzo di beneficienza della onlus del 27 settembre scorso che ha raccolto oltre 100.000 euro, raggiungendo complessivamente in dodici edizioni più di 1.700.000 euro, interamente devoluti.

Un’iniziativa unica nel suo genere, Tavoli Trasparenti vede i primi 300 ristoranti italiani, selezionati tra quelli indicati dalla Top delle Guide Ristoranti, grazie alla collaborazione con la rivista Civiltà del Bere, supportare Il Gusto per la Ricerca nella raccolta di donazioni che verranno destinate alla ricerca scientifica e al supporto di tutte quelle attività che nell’immediato sono volte a risolvere problemi relativi all’abbandono, alla riabilitazione, alla palliazione, alla terminalità e all’accoglienza dell’infanzia.

Prenotando un “Tavolo Trasparente”, potrete contribuire all’iniziativa benefica de Il Gusto per la Ricerca. Il costo della vostra esperienza gastronomica verrà interamente devoluto dal ristorante all’organizzazione e potrete decidere se aggiungere una somma, a vostra discrezione, come ulteriore donazione.

L’intero ricavato andrà nelle casse de Il Gusto per la Ricerca e sul sito dell’iniziativa sarà visibile il conto corrente e l’aumento dell’importo. Il Gusto per la Ricerca, nel momento in cui disporrà di una cifra sufficiente alla realizzazione degli obiettivi benefici prefissati, effettuerà la donazione.

Con questo progetto avrete la possibilità di entrare a far parte di un vero e proprio circuito del gusto dove mangiare diventerà sinonimo di donare.

Il progetto debutterà il prossimo gennaio 2016…contiamo su di voi!

In foto da sinistra alcuni sostenitori dell’iniziativa: Antonio Santini – Dal Pescatore, Massimiliano Alajmo – Le Calandre, Matteo Baronetto – Del Cambio, Francesco Cerea – Da Vittorio, Annie Feolde – Enoteca Pinchiorri, Giorgio Damini – Damini Macelleria & Affini, Raffaele Alajmo, Nicola Dell’Agnolo – Il Luogo di Aimo e Nadia

Contribuisci anche tu

Per fare una donazione ti preghiamo di effettuare un bonifico intestato a
Il gusto per la Ricerca Onlus
IBAN: IT13 U062 2562 8901 0000 0007 042

Ti ringraziamo!

100%

SOLIDARIETÀ


Tutti coloro che lavorano per Il Gusto per la Ricerca,
a partire dagli organizzatori sino al personale e agli chef coinvolti,
operano gratuitamente.

Tutto il denaro raccolto viene interamente donato.

VISUALIZZA I RISULTATI